TARI – Tassa sui rifiuti 

  • Servizio attivo

E' una tassa destinata a finanziare il costo per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti


A chi è rivolto

È dovuta da chiunque occupi, detenga o possieda locali o aree scoperte operative suscettibili di produrre rifiuti

Come fare

E’ possibile presentare all’Ufficio Tributi del Comune, per il tramite dell’Ufficio Protocollo, mediante consegna a mano o tramissione a mezzo MAIL/PEC, la seguente documentazione, resa negli appositi moduli messi a disposizione dall’ente e reperibili nel portale Trasparenza rifiuti:

TARI UTENZE DOMESTICHE – NUOVA OCCUPAZIONE
TARI UTENZE NON DOMESTICHE – NUOVA OCCUPAZIONE
TARI UTENZE DOMESTICHE – VARIAZIONE
TARI UTENZE NON DOMESTICHE – VARIAZIONE
TARI UTENZE DOMESTICHE – CESSAZIONE
TARI UTENZE NON DOMESTICHE – CESSAZIONE

Cosa serve

Ai fini della compilazione della modulistica sono necessari

  • i dati degli immobili / locali di riferimento;
  • i dati dell’inizio dell’occupazione / detenzione degli stessi;
  • il titolo di possesso vantato sui medesimi

Cosa si ottiene

Il pagamento della tassa dovuta

Tempi e scadenze

La dichiarazione TARI su modello predisposto dall’ente va resa dai soggetti passivi entro 60 giorni dall’evento che ne determina l’obbligo e comunque non oltre il 30 giugno dell’anno successivo alla data di inizio del possesso o della detenzione dei locali e delle aree assoggettati al tributo
La dichiarazione ha effetto anche per gli anni successivi qualora non si verifichino modificazioni dei dati dichiarati da cui consegua un diverso ammontare del tributo.
In caso contrario la dichiarazione di variazione o cessazione va presentata entro il termine sopra indicato.
Nel caso di pluralità di immobili posseduti, occupati o detenuti la dichiarazione deve riguardare solo quelli per i quali si è verificato l’obbligo dichiarativo.
Ai fini della dichiarazione TARI, restano ferme le superfici dichiarate o accertate ai fini del Tributo Comunale sui Rifiuti (TARES) di cui al D.L. n.201/2011 art.14, della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani di cui al Decreto Legislativo 15 novembre 1993, n.507 (TARSU), salvo che non sia stata presentata, per le medesime utenze un’apposita dichiarazione TARI.
La TARI è versata direttamente al Comune, mediante modello di pagamento unificato di cui all’articolo 17 del D.Lgs. 241/1997, o tramite le altre modalità di pagamento offerte dai servizi elettronici di incasso e di pagamento interbancari e postali (compreso PAGOPA), suddividendo l’ammontare complessivo in n 4 rate. Le scadenze saranno stabilite all’approvazione della lista di carico

Accedi al servizio

è possibile accedere al servizio attraverso il portale online

Contatti

Ufficio responsabile

Ufficio Tributi

T +390782225605

T +390782225606

T +390782225607

tributi@comunedibarisardo.it

pec: tributi@pec.comunedibarisardo.it

Punti di contatto

Ufficio Tributi

T +390782225605

T +390782225606

T +390782225607

tributi@comunedibarisardo.it

pec: tributi@pec.comunedibarisardo.it

Argomenti

Pagina aggiornata il 06/06/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

Consenso fornito in data: id:

Tecnici Marketing Statistiche Preferenze Altro

Dettagli cookie presenti su questo sito web

Al momento non utilizziamo cookie del tipo: Preferenze, Statistiche, Marketing, Altro